Home
  Circolari
  Convenzioni
  Statuto
  Organigramma
  Programmi
  Struttura
  Privacy
  Iscrizione
  Link Utili
  
  
 
 Curriculum
 Contattaci
 
Lo Statuto dell'Associazione
Art.12 – - Delegazioni regionali e provinciali


Nell’ambito di ciascuna regione l’ALPE, è rappresentata da una delegazione regionale, la cui denominazione sarà ALPE -delegazione regionale………. seguita dal nome della regione.
La delegazione regionale sarà composta da un Consiglio direttivo regionale eletto dai soci della regione secondo il regolamento predisposto ed approvato dall’Assemblea Nazionale .
Il consiglio direttivo regionale eleggerà al suo interno un Presidente, un vice presidente un Segretario ed un Tesoriere. Sino a quando non saranno operativi i Consigli direttivi regionali e nominati i loro rappresentanti, la Delegazione regionale sarà rappresentata da un Presidente nominato dal Consiglio Direttivo nazionale su proposta del Presidente Nazionale. Il presidente così nominato sarà il rappresentante nell’Assemblea Nazionale sino a quando non verrà nominato il rappresentante del Consiglio Direttivo regionale.
Nell’ambito dell’organismo regionale possono essere costituite delegazioni provinciali la cui denominazione sarà ALPE -delegazione provinciale………. seguita dal nome della provincia.
La delegazione provinciale sarà composta da un Consiglio direttivo provinciale eletto dai soci della provincia secondo il regolamento predisposto ed approvato dall’Assemblea nazionale dei rappresentanti dei consigli direttivi regionali.
Il consiglio direttivo provinciale eleggerà al suo interno Un Presidente, un Vice presidente un Segretario ed un Tesoriere. Sino a quando non saranno operativi i Consigli direttivi provinciali e nominati i loro rappresentanti, la Delegazione provinciale sarà rappresentata da un Presidente nominato dal Consiglio Direttivo nazionale su proposta del Presidente Nazionale.
Compito delle delegazioni Regionali e provinciali, sarà quello di rappresentare l’ente a livello territoriale locale eseguendo tutte le direttive impartite dal Presidente nazionale, dalla Giunta esecutiva nazionale e dal Consiglio direttivo Nazionale.
Le delegazioni Regionali e provinciali potranno svolgere iniziative proprie purchè non in contrasto con le direttive nazionali, tali iniziative dovranno sempre essere preventivamente comunicate alla segreteria nazionale.
 

[1][2][3][4][5][6][7][8][9][10][11][12][13][14][15][16][17][18][19][20][21][22][23][24]

:.Torna alla pagina precedente.: