Home
  Circolari
  Convenzioni
  Statuto
  Organigramma
  Programmi
  Struttura
  Privacy
  Iscrizione
  Link Utili
  
  
 
 Curriculum
 Contattaci
 
Lo Statuto dell'Associazione
Art. 22 - Commissioni e regolamenti


Gli aderenti costituenti l’Associazione, in sede di atto costitutivo, nominano il Consiglio Direttivo.
Sono da considerarsi soci aderenti costituenti, i soci che hanno aderito all’atto costitutivo dell’Ente
Gli organi dell’ente potranno procedere, di concerto col Consiglio Direttivo, alla redazione di regolamenti attinenti al loro funzionamento., fatto salvo quanto espressamente stabilito nel presente statuto.
La “Commissione Verifica Poteri” si costituisce in occasione dell‘ Assemblea Generale straordinaria ed è composta dal Segretario, dal Tesoriere e dal Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti che ne assume la Presidenza.
La Commissione Verifica Poteri ha il compito di :
a) Controllare l’avvenuta puntuale osservanza degli adempimenti amministrativi e la regolarizzazione delle quote come deliberato dal Consiglio Direttivo, i cui termini sono scaduti venti giorni prima della data fissata per l’Assemblea Annuale .
b) Consegnare ad ogni delegato una attestazione contenente il nome, cognome, nonché la dichiarazione d‘ammissione al voto.
Il Comitato Elettorale, si costituisce in occasione dell’Assemblea Generale straordinaria ed è composto da cinque componenti nominati dal’Assemblea stessa con la maggioranza del 51% (cinquantuno per cento) dei voti presenti ammessi dalla Commissione verifica poteri e dal Presidente del Collegio dei Probiviri che ne assume la Presidenza.
Il Comitato Elettorale ha il compito di:
a) Ricevere le liste;
b) Provvedere alla distribuzione delle schede di votazione;
c) Effettuare lo scrutinio dei voti;
d) Deliberare a maggioranza sulle contestazioni di voto.
e) Redigere il verbale da trasmettere al Presidente dell’Assemblea
 

[1][2][3][4][5][6][7][8][9][10][11][12][13][14][15][16][17][18][19][20][21][22][23][24]

:.Torna alla pagina precedente.: